Ages Of Rock va in letargo…

Pubblicato: luglio 3, 2017 in Uncategorized

Ho fatto trascorrere un pò di tempo prima di decidermi a scrivere queste righe, nel tentativo di trovare una soluzione che purtroppo non sono riuscito ad individuare.

Capitano a volte nella vita dei cambiamenti, dei moti quasi rivoluzionari e vorticosi che non sempre è possibile (o giusto) arrestare o deviare a piacimento. E’ quanto ho vissuto nell’ultimo anno ed in particolare nell’ultimo periodo.

Progetti, lavoro, un probabile trasferimento di città e altro ancora hanno fatto si che purtroppo perdessi il passo con le uscite discografiche, avendo meno tempo da dedicare loro e, di conseguenza, con le recensioni.

E quindi, dopo averci pensato a lungo, Ages Of Rock va in letargo, quanto meno sino a quando alcune cose non saranno definitivamente sistemate. Credo di poter dire che non si tratti di un addio ma solo di un arrivederci e non escludo di riuscire nel frattempo a compiere qualche saltuaria incursione.

Per adesso però voglio ringraziare e virtualmente abbracciare tutti coloro che in questi anni mi sono stati vicino con commenti, proposte, richieste e, sopratutto, prendendosi la briga di leggere le mie recensioni. Un grazie di cuore a tutti, spero di ritrovarvi al più presto.

Max Mascellani

Annunci
commenti
  1. sonofsorat ha detto:

    Ti auguro il meglio.

  2. In bocca al lupo per tutto, anche io circa un annetto fa misi il blog in stand-by per circa cinque mesi e capisco cosa voglia dire aver bisogno di “riorganizzarsi”.
    Ti auguro il meglio (y)

  3. Federico gianolla ha detto:

    Proprio adesso … ( frase fatta ) proprio adesso che avrei voluto ” proporti ” una sorta di collaborazione . Non mi ritengo all’altezza , assolutamente no , ma il mio amore per la musica , e per un genere PROG che non riesco a togliermi di dosso , mi spingeva a chiederti se per caso tu avessi bisogno di una mano . Non so da dove nasca sta malsana idea , ma dentro di me c’è una voglia di esprimere , in un lessico sicuramente povero , e di condividere questa passione irrefrenabile. Ma non saprei da dove iniziare . Scherzo del destino . Mio figlio maggiore , che ha dna comune , mi ha preceduto visto che scrive per un paio di siti italiani di hiphop e black r’n’b già da un po’ di tempo . Never give up . Con affetto . Federico

  4. Raffaele ha detto:

    Qualunque sia la durata (spero breve) del letargo, questo spazio mancherà a moltissimi. Grazie per quello che hai fatto finora, con un augurio che tutto si sistemi e si possa tornare alle sane e progressive abitudini. Prog on, Max!

  5. Tonino ha detto:

    Mi dispiace tanto Max. Mi Auguro che sia un arrivederci. Sono un 55 enne e da circa 3/4 anni che mi sono appassionato alla musica PROG. È iniziato tutto grazie a te con un messaggio che ho ricevuto non so come, dove facevi la recensione ai BIG BIG TRAIN. Ti auguro un mondo di sorrisi e tanta serenità affinché tu possa risolvere le situazioni che si sono venute a creare…..Buona vita eeeee a presto

  6. Liza ha detto:

    Torna presto Max. 😊

  7. Max ha detto:

    Sono commosso, grazie davvero a tutti. Prog On !

  8. Claudio ha detto:

    Ciao a presto……mi mancheranno le visite mattutine al tuo blog….prima di catapultarmi nella giornata frenetica che ormai ci aspetta….sei stato una finestra di curiosità e obbiettivamente molto imparziale nei racconti.Ti aspetto.Ciao

  9. massimotria ha detto:

    Ti leggo sempre. In bocca al lupo per i tuoi progetti e spero tu possa tornare innanzitutto a metterti in pari con i dischi (cosa più importante) e poi, a scrivere!
    A presto.

  10. Pier Angelo Vincenzi ha detto:

    ciao Massimo, letto solo ora. Che la pausa sia breve: in questi anni hai fatto un eccellente lavoro informativo!

  11. Mirko ha detto:

    Grazie per le tue recensioni, nelle quali ho sempre trovato affinità con i miei gusti.
    Mi hai fatto scoprire ottime cose.
    Spero che tu possa trovare un nuovo ordine nella tua vita.
    Io ti lascio nei miei “preferiti” e quindi… arrivederci!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...