Posts contrassegnato dai tag ‘Andy Partridge’

Forte di una ritrovata ispirazione, Tim Bowness si ripropone da qualche anno con una certa regolarità. Flowers At The Scene, pubblicato per Inside Out, è il titolo della nuova fatica dell’artista inglese cui ha dato man forte il compagno di viaggio (con i No-ManSteven Wilson; in un primo momento per curare solo il mixing ma poi, come dichiarato dallo stesso Bowness, contribuendo con qualche spunto pure in fase produttiva.

Come da tradizione, Tim Bowness ha reclutato fior fiore di musicisti: da Colin Edwin (basso) a Jim Matheos (chitarre, Fates WarningOSI), da un reparto vocale che comprende Peter HammillDavid Longdon (Big Big Train), Andy Partridge (ex XTC) e Kevin Godley (ex 10cc) a Brian Hulse (tastiere, drum programming e co-produttore) mentre, tra i batteristi, segnalo Dylan Howe, figlio del chitarrista degli Yes. (altro…)

Annunci

Ci eravamo lasciati con la promessa di qualche rapida incursione e l’occasione me la offre su un piatto d’argento To The Bone, il nuovo lavoro di Steven Wilson.

L’album segna il cambio di etichetta per il musicista inglese, approdato ora sotto i vessilli della Caroline International, un ramo della prestigiosa Universal e registra la co-produzione di Paul Stacey.

Ma, sopratutto, rappresenta un’inversione di rotta, un cambio di traiettoria estremamente radicale, credo di potere dire mai visto prima nel suo pur proteiforme percorso musicale. Seppure preceduto da annunci, interviste e da alcuni singoli estratti, il CD nella sua interezza è decisamente spiazzante, in alcuni passaggi lontanissimo da quelle che sono le coordinate più note di SW.

(altro…)