Posts contrassegnato dai tag ‘Foss Paterson’

Dolore universale, ansia ed angoscia per l’inadeguatezza delle risposte che il mondo offre alla domande di ognuno, coniugato ad una sorta di male di vivere che da la stura alla depressione. Questi i significati principali che si possono attribuire a Weltschmerz, termine tedesco utilizzato da Fish per intitolare il suo nuovo (e purtroppo) ultimo album, in formato doppio.

Un lavoro che ha vissuto una gestazione estremamente tribolata, legata ai tempi lunghi del musicista, alle sue condizioni psico-fisiche, ai lutti familiari ma, sopra ogni cosa, alla decisione di ritirarsi dalle scene congedandosi proprio con questo disco, nel quale è circondato dalla squadra dei più fidi collaboratori e da altri ospiti illustri. (altro…)

frontUna delle uscite più attese nel corso di questo anno si è finalmente materializzata;  è adesso disponibile il decimo e nuovo album di Fish il cui titolo è A Feast of Consequences.

Pubblicato per la propria etichetta (Chocolate Frog Record) segna il ritorno discografico sei anni dopo l’uscita di 13th Star; un arco di tempo piuttosto lungo nel quale il vecchio Derek ha dovuto innanzitutto preoccuparsi di curare lo stato di salute, in particolare della sua gola che per lungo tempo ha fatto temere il peggio.

Spasmodica attesa dicevo in apertura anche perché, a dirla tutta, le ultime prove del “pesciolone” non erano state proprio esaltanti (Field of Crows in particolar modo); il successivo tracollo della voce regalava solo sensazioni nefaste e aveva alimentato dubbi ed incertezze riguardo il prosieguo della carriera.

Ma per un combattente di razza qual è Fish anche questa era una battaglia da vincere e, grazie al cielo, ci è riuscito, tornando per regalarci undici brani da lui scritti e cantati con la produzione del confermato Calum Malcolm.  (altro…)