Posts contrassegnato dai tag ‘Helen Stanley’

Giusto due anni fa, nel chiudere la recensione di Great Escape, avvertivo come i Crippled Black Phoenix necessitassero di una pausa rigenerante per riordinare le idee, fare un punto della situazione e di li tracciare un nuovo cammino, magari meno assiduo nelle pubblicazioni.

Evidentemente il mio appello non è stato raccolto e la band di Justin Greaves si ripresenta ai blocchi di partenza (una bella notizia) con Ellengæst, un album che però soddisfa a metà (notizia meno confortante); il tema centrale del disco è basato sul dualismo insito in ognuno di noi, dualismo che riguarda i sentimenti, il modo di sentire e di essere, di valutare, di condividere, di vederci alla fine apparentemente fermi ma in realtà in perenne movimento. (altro…)

Quelli che tra voi hanno la bontà di seguirmi avranno notato che solitamente, raccontando di un nuovo album, non sono incline a stroncature tout court né, tanto meno, per partito preso. Se un lavoro proprio non mi convince tendo ad oltrepassarlo; quando si tratta però di una band ben conosciuta e/o che ho avuto modo di apprezzare, mi sento in dovere di descrivere comunque alcune impressioni.

E’ il caso quindi dei Crippled Black Phoenix e della loro ultima uscita, intitolata Great Escape. Decima pubblicazione nell’arco di undici anni e qui, a mio modesto avviso, comincia ad incepparsi qualcosa fin dal primo ascolto. Mantenere un ritmo simile trovo sia impensabile, oltre che infernale, se non a scapito della qualità compositiva e delle idee che, per quanto brillanti nella mente di Justin Greaves, difficilmente potranno tendere all’infinito. (altro…)