Posts contrassegnato dai tag ‘Keith Emerson’

ESono tante le cose che vorrei dire in questa occasione, forse troppe per metterle in fila con un filo logico accettabile; prevalgono lo stupore ed il dolore per la scomparsa non solo di un immenso musicista ma anche, in un certo senso, di un “compagno” della giovinezza e poi della vita intera. (altro…)

Annunci

Una delle caratteristiche basilari e di enorme importanza nell’ affermazione del progressive fu senza dubbio quella di sapere esprimere nella stessa epoca band stellari ma ognuna con delle proprie peculiarità, un proprio suono distintivo e come poi si è visto una propria storia.

Motherland del movimento fu senza dubbio l’Inghilterra, fucina inesauribile di talenti; nel 1972 infatti Emerson, Lake & Palmer dettero alle stampe il loro quarto lavoro, Trilogy, edito dalla gloriosa Island e presentato da una memorabile copertina dello Studio Hipgnosis. (altro…)

frontRiprende il volo Ayreon, l’astronave musicale guidata da Arjen Anthony Lucassen. Cinque anni dopo 01011001 e con in mezzo l’uscita del suo secondo album solo (Lost in the New Real  2012), tocca di nuovo ad InsideOut pubblicare l’ottavo e nuovo capitolo del progetto dal titolo The Theory Of Everything.

Da un punto di vista strutturale nulla cambia rispetto al solito, il palinsesto viene rispettato; un concept in formato doppio costellato di molte presenze davvero illustri, sia per quanto riguarda il canto che, in particolar modo in questa occasione, per quanto attiene agli strumenti.

Il polistrumentista e produttore olandese come sempre non bada al risparmio per mettere in scena la sua ennesima visione, seguendo quello che ormai è diventato più o meno uno schema: due cd, in questo caso per quattro suite o, se si preferisce, quattro movimenti che vanno a completare la stessa opera. (altro…)