Posts contrassegnato dai tag ‘Live Show’

 

Siamo in piena estate, il 30 di luglio la città di solito prende lentamente a svuotarsi di persone che cominciano a partire per le agognate ferie. In più la giornata, meteorologicamente parlando, non prometteva niente di buono e sino al tardo pomeriggio incombevano nuvole minacciose con un rischio di pioggia non indifferente. Aggiungiamo poi che il symphonic metal è un genere che conta sicuramente molti appassionati in Italia ma forse non quanti nei paesi del nord Europa…sta di fatto che la bella e suggestiva cornice dell’Anfiteatro delle Cascine Firenze ieri sera risultava desolatamente semi vuota.

Ci lamentiamo spesso nell’ambiente della scarsezza di date sul nostro territorio, fatta salva l’egemonica presenza di Milano e Roma; se poi quando se ne presenta l’occasione il pubblico latita, pur con le attenuanti di cui sopra, personalmente mi cadono le braccia.

Ad ogni modo…show must go on e la serata, a dispetto dei presagi nefasti, è andata come meglio non avrebbe potuto. (altro…)

Annunci

A differenza della recensione di un album il report di un concerto è maggiormente incentrato sulle emozioni suscitate dalla musica; l’aspetto tecnico è vivo, ben presente ma nell’economia della serata spesso finisce per passare in secondo piano.

E ieri sera le emozioni sono fioccate a grappoli in Piazza Duomo a Pistoia per una delle serate più attese di questa edizione di Pistoia Blues che prevedeva in cartellone la concomitante presenza di Van Der Graaf Generator Steven Wilson.

Una calda serata di luglio ha tenuto dunque  a battesimo questa prestigiosa e strana accoppiata tanto da instillare nel sottoscritto qualche timore prima del via; cresciuto musicalmente con i maestri del prog e amante devoto del leader dei Porcupine Tree, temevo preventivamente infatti questa sorta di strano e imminente incrocio tra un passato glorioso ed un presente sfavillante.

Con ogni probabilità erano solo mie sensazioni ma sta di fatto che vedere una band come quella capitanata da Peter Hammill “aprire” per qualcun altro…confesso che mi ha fatto sentire il peso dell’età ! (altro…)