Posts contrassegnato dai tag ‘Post Rock’

frontMarc Byrd ed Andrew Thompson continuano a lottare ed inseguire i propri demoni, questo il succo di una loro recente dichiarazione. Everything And Nothing è il settimo e nuovo lavoro del duo post rock originario di Nashville, Tennessee.

Da un punto di vista compositivo non ci sono da segnalare particolari novità, l’album si inserisce perfettamente nel solco degli ultimi lavori nei quali i due poli strumentisti americani giocano tra fitti intarsi di chitarre, tastiere, suoni programmati e percussioni elettroniche, affidando le maggiori variazioni ad inserti vocali (anche femminili) o di archi.

Everything And Nothing è dunque il successore dell’ottimo Oblivion Hymns (2013) ma, nel complesso, forse non ne raggiunge l’intensità. (altro…)

frontMogwai tornano a cimentarsi con una colonna sonora; dopo quella realizzata tre anni fa per la serie televisiva francese Les Revenants è in uscita proprio in questi giorni Atomic, elaborazione e completamento della soundtrack realizzata per accompagnare il documentario della BBC Atomic: Living In Dread and Promise diretto da Mark Cousin.

Imperniato sull’era nucleare, il film (e dunque il commento musicale) ne ripercorre gli orrori e le tragedie, da Hiroshima a Chernobyl fino a Fukushima; paura, distruzione, morte. D’altro canto però si sofferma anche sugli aspetti positivi della ricerca, come ad esempio le importanti applicazioni nel campo della medicina a beneficio della collettività. (altro…)

frontLa loro storia è li a dimostrare quanto trasversali, crossover e amanti della sperimentazione siano sempre stati gli Ulver che hanno attraversato più generi con estrema disinvoltura, talvolta arrivando a destabilizzare la base dei fan. Da qualche anno poi la band norvegese pare in preda ad un furore compositivo estremamente sperimentale ed incline alle più svariate contaminazioni, basti pensare alle ultime due pubblicazioni (Messe I.X-VI.X ed il successivo Terrestrials, realizzato in collaborazione con gli americani Sunn O))) ).

Se possibile adesso  i “lupi” alzano ancora il tiro con l’uscita di ATGCLVLSSCAP , quattordicesimo tassello di una discografia estremamente variegata; un’idea, oltre che un disco, maturata durante il tour europeo di due anni fa. (altro…)