Posts contrassegnato dai tag ‘Uriah Heep’

UH HaM

Con l’ingresso di John Wetton al posto dell’ormai fuori controllo Gary Thain, gli Uriah Heep stanno cercando di raddrizzare il tiro dopo che Wonderworld ha indicato qualche perplessità: sin qui forse il meno ispirato, il primo a fronte di una sfolgorante discografia nella quale la band si è distinta per un ottimo hard-rock, dapprima di stampo psichedelico e poi capace pure di intriganti pennellate a tinte progressive. (altro…)

Nemmeno due mesi dopo la scomparsa di Lee Kerslake, purtroppo se ne è andato anche il grande Ken Hensley.

Riposa in pace Ken.

Max

 

Ci ha lasciati Lee Kerslake, storico batterista degli Uriah Heep e poi con Ozzy Osbourne.

Rest In Peace Lee.

 

Max

front44 anni ! Tanti ne sono trascorsi dall’incredibile debutto con …Very ‘Eavy …Very ‘Umble e da allora gli Uriah Heep, tranne uno stop lungo una decade, non si sono mai fermati. Ricordando quei giorni sembra di parlare della preistoria ed infatti a ben vedere il solo chitarrista Mick Box (oggi sessantasettenne) fa parte ancora della formazione.

Pionieri dell’ hard rock, talvolta venato da riflessi progressive, artefici di brani diventati leggenda ad imperitura memoria (chi non ricorda Gypsy, Come Away Melinda, Salisbury, Look at Yourself, ecc..) hanno vissuto nella loro infinita carriera anche fasi meno floride ovviamente ma quel che è certo è che rimangono un pilastro, un caposaldo di genere.

Stringendo il campo, l’ultima fase di attività della band ha preso ufficialmente il via nel 2008, anno di pubblicazione di Wake the Sleeper, un discreto riscontro di pubblico e critica e la line up della nuova era lanciata con Russell Gilbrook alla batteria. (altro…)

 

R.I.P.

T B